Miglior Vino Frizzante in assoluto

Vino bianco frizzante migliore in assoluto, guida alla scelta

Vuoi fare un aperitivo o una cena raffinata? Senza dubbio potrai optare per la scelta di un buon vino bianco frizzante. Si tratta di un vino che si adatta perfettamente a piatti di pesce, ma allo stesso tempo a salumi e formaggi, quindi agli aperitivi. Solitamente si presentano con il classico color giallo paglierino, con sentori fruttati, freschi e piacevoli al palato. Sicuramente si tratta di vini che accompagnati a piatti non eccessivamente saporiti, vanno il loro lavoro al meglio. Ma quali sono i vini bianchi frizzanti migliori in circolazione? Eccone alcuni.

1) Terre Siciliane Zibibbo secco IGT “Gibelè” 2020 – Cantine Pellegrino 1880

  • Tipologia: Bianco
  • Gradazione alcolica: 12,5% 
  • Vitigni: Zibibbo 100%
  • Temperatura di servizio: 8/10°C
  • Zona di produzione: Sicilia

Questo Zibibbo delle cantine Pellegrino è vinificato a secco, con uve che provengono direttamente dal terreno vulcanico dell’Agro di Petrosino, nonché della zona di Mazara del Vallo. Ottenuto grazie ad una vendemmia settembrina, si realizza la macerazione delle uve, con una pressatura non intensa, poi si procede con vinificazione e affinamento bottiglia. Si presenta con un color giallo paglierino, al naso intenso, molto aromatico, con note di salvia, gelsomino e lavanda, oltre a frutta fresca. Intenso al palato, di medio corpo, con acidità e sapidità equilibrate. Senza dubbio si tratta di un vino bianco frizzante che dà il suo meglio accompagnato a piatti di pesce e crostacei. 

2) Colli Piacentini Malvasia Frizzante DOC 2018 – Torre Fornello

  • Tipologia: Bianco
  • Gradazione alcolica: 11,5% 
  • Vitigni: Malvasia di Candia aromatica 100%
  • Temperatura di servizio: 8/10°C
  • Zona di produzione: Val Tidone (Piacenza)

Altra scelta che può sicuramente suscitare molto interesse. Questo vino profuma di frutta, con un sentore di erbe aromatiche. È molto piacevole al sorso e si abbina perfettamente a verdure e vellutate, oltre che al pesce. D’altronde, la cantina di Val Tidone è una di quelle più apprezzate dei Colli Piacentini. Caratterizzato una vinificazione in acciaio, con presa di spuma realizzata in autoclave. Molto brioso, fresco e sicuramente adatto ad una cena estiva.

3) Moscadello di Montalcino Frizzante DOC 2019 – Tenuta il Poggione

  • Tipologia: Bianco
  • Gradazione alcolica: 6% 
  • Vitigni: Moscato 100%
  • Temperatura di servizio: 6/8°C
  • Zona di produzione: Toscana

Questo vinto, invece, è realizzato dalla tenuta Poggione, antichissima cantina toscana che sorge nel territorio di Montalcino, famoso non solo per il Brunello. Si tratta di un vino, il Moscaldello, molto antichi, ricco di storia e di tradizione. Viene prodotto con uve moscato, lavorate con pressature soffice. Il mosto fermenta in un ambiente refrigerato, con una presa di spuma naturale grazie al metodo Charmat. Si tratta di un vino frizzante, semplice, da gustare anche con pasticceria secca. Color giallo paglierino, con un perlage molto resistente e fine. Al naso si presenta con profilo floreale, grazie all’uva moscato; mentre al palato è fresca e dolce. 

4) Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC “Grancasale” 2015 – CasalFarneto

  • Tipologia: Bianco
  • Gradazione alcolica: 13% 
  • Vitigni: Verdicchio 100%
  • Temperatura di servizio: 8/10°C
  • Zona di produzione: Marche

Il Verdicchio è senza dubbio uno dei fiori all’occhiello della casa dei Castelli di Jesi. Viene realizzato grazie ad una maturazione di un anno circa in acciaio e in botti piccole; con uve vendemmiate e surmature. Vino armonico, elegante e morbido. Color giallo paglierino, molto intenso, con riflessi dorati. Da un punto di vista olfattivo, si tratta di un vino sicuramente aromatico, con note floreali di mimosa e ginestra. Una bevuta molto avvolgente e fresca. Si adatta sicuramente a piatti di pesce.

5) Prosecco Treviso DOC “Rustico” – Nino Franco

  • Tipologia: Bianco
  • Gradazione alcolica: 11% 
  • Vitigni: Glera 100%
  • Temperatura di servizio: 6/8°C
  • Zona di produzione: Veneto

Impossibile non citare questo prosecco. Caratterizzato da sentori di fiori bianchi, con un aroma fruttato, in particolare di pera. Secco e fresco, si abbina perfettamente a antipasti, sia a base di pesce che a risottini. La cantina Nino Franco nasce a Valdobbiadene, nel trevigiano, zona ricca di vigneti di uva Glera. 

6) Franciacorta Brut DOCG – Contadi Castaldi

  • Tipologia: Spumante
  • Gradazione alcolica: 12,5% 
  • Vitigni: Chardonnay 80%, Pinot Bianco 10%, Pinot Nero 10%
  • Temperatura di servizio: 8/10°C
  • Zona di produzione: Lombardia

Un vino frizzante fresco, caratterizzato da note floreali di tiglio in particolar modo. Al palato risulta essere criccante e teso: si abbina eccezionalmente a zuppe e vellutate. Uno spumante ricco di fragranza, equilibrato e versatile.


Avatar

Gianluca di TappoDiSughero.com

Ciao e benvenuto nel mio blog! Sono un appassionato di vini e del buon cibo da un po' di tempo ormai ed ho deciso di informare tutti i miei lettori dispensando consigli e tecniche di degustazione.

Informazioni

staff@tappodisughero.com